L'orientamento verso
la birra migliore

Più gusto. Maggiore gradevolezza, ed una coscienza tranquilla
quando si assaggiano le birre con il marchio Slow Brewing:
è questa la Qualità!

Per concedere il diritto di fregiarsi con il Sigillo di Qualità,
Slow Brewing non si limita a verificare la Qualità alta e costante
della birra, ma certifica anche l’Azienda produttrice nel suo insieme.

Si tratta di un approccio assolutamente unico nel settore birrario.


Siegel

PERCHÉ PIÙ GUSTO?

Esso nasce con la procedura di birrificazione e dalle materie prime naturali e purissime. La fermentazione lenta e l’impegno a rinunciare a post-diluizioni (high gravity brewing) conferiscono alle birre Slow Brewing un gusto più rotondo e complesso.

PERCHÉ PIÙ GIOVEVOLE?

Perché con il procedimento lento e delicato si forma una minor quantità di prodotti secondari indesiderati in confronto ai sistemi accelerati spesso utilizzati dalla produzione industriale di massa.

PERCHÉ UNA COSCIENZA PIÙ TRANQUILLA?

Perché si è consci di consumare una birra prodotta da Birrai che agiscono in maniera leale e responsabile lungo tutta la catena del valore aggiunto.
I criteri di certificazione comprendono infatti anche la sentita adesione della Birreria produttrice ai principi di sostenibilità ecologica ed
ambientale, di creazione di un clima aziendale partecipativo, di grane interesse per lo sviluppo professionale ed umano dei Collaboratori a
tutti i livelli.

COSÌ COTROLLIAMO LA BIRRA…

La verifica di gusto e qualità analitica e della birra si effettua mensilmente su campioni inviati al ben noto centro di ricerche di Weihenstephan (Forschungszentrum für Brau- und Lebensmittelqualität – Politecnico di Monaco di Baviera). Le verifiche sono eseguite 12 volte all’anno sia su birra fresca che su birra “invecchiata” fino alla fine dal termine minimo di conservazione. Cs’ ci si focalizza anche sulla costanza qualitativa, una delle più difficili sfide che ogni birraio deve affrontare.

…E COSÌ LA FABBRICA DI BIRRA

Il controllo della fabbrica produttrice e della metodologia di fabbricazione è eseguito una volta all’anno dall’Istituto Slow Brewing. Esso verifica la corrispondenza agli elevati standard qualitativi di Slow Brewing della metodologia di fabbricazione, del sistema di assicurazione della Qualità (anche dal punto di vista legale), dei sistemi di gestione e management, della cultura d’impresa. Durante il severissimo Audit i Responsabili aziendali die diversi settori devono rispondere ad oltre 500 domande poste dagli esperti dell’Istituto Slow Brewing, formulate in base a ben precisi criteri scientificamente fondati e definiti.

Il Sigillo di Qualità viene concesso soltanto se tutti i settori dell’attività aziendale soddisfano i criteri Slow Brewing

L’indicazione che si tratta di birre di Alta Qualità certificata Slow Brewing si trova sulle bottiglie e sui fusti delle Fabbriche associate al Club delle Birrerie di Eccellenza.

L'Istituto
Slow
Brewing

INDIPENDENTE, SENZA COMPROMESSI

L’Istituto Slow Brewing è un organo di controllo indipendente su fondata basa scientifica. Esso conferisce il Marchio di Qualità soltanto dopo severissimi esami. Le Birrerie che ambiscono a tale importante riconoscimento devono indispensabilmente soddisfare tutti i severi criteri di accettazione. Ed infatti non tutte riescono a superare i difficili esami !

Incarichi

  • Ammissioni & linee guida

    I severi criteri di ammissione e le linee guida del certificato sono sottoposte a periodici aggiornamenti e revisioni.  Così possiamo garantire di essere sempre al massimo e più attuale livello scientifico e tecnico.

  • Audit

    Per ogni audit si preparano dettagliate ed ampie checklist, la cui elaborazione avviene durante l'esame. Il positivo risultato dell'audit è premessa indispensabile per tutte le Birrerie desiderose di entrare nel Club dell'Eccellenza.

  • Esame di ammissione

    Gli esami di ammissione si svolgono in stretta collaborazione con partner esterni, di riconosciuta competenza specifica ed indipendenti, come il Centro Ricerche di Weihenstephan del Politecnico di Monaco di Baviera oppure il CERB dell'Università di Perugia.

  • Esami di Qualità

    Tutte le birre delle Birrerie associate vengono sottoposte a continui severi controlli di Qualità, che si svolgono nel quadro del programma "Bierkarussell" del Centro Ricerche di Weihenstephan del Politecnico di Monaco di Baviera. Tale programma garantisce l'assoluta indipendenza di giudizio anche perché i campioni di birra sono rigorosamente anonimizzati prima delle analisi e degli assaggi.

  • Sviluppo di SlowBrewing

    Il continuo contatto con Istituzioni di Insegnamento e Ricerca ci aiuta a mantenere alti e ad aggiornare continuamente i nostri standard tecnici e scientifici Ma anche il vivace scambio di informazioni con altri enti, associazioni ed istituzioni contribuisce molto efficacemente al costante miglioramento della Qualità delle birre prodotte dalle Aziende associate al Club dell'Eccellenza.

  • Comunicazione

    Oltre al continuo controllo delle Birrerie associate a Slow Brewing ed allo sviluppo delle linee guida della Qualità di Eccellenza, anche l'efficace comunicazione professionale del Marchio di Qualità Slow Brewing e la diffusione del nome della Birrerie che possono fregiarsene sono parte integrante degli incarichi svolti dall'Istituto Slow Brewing.

Direttore &
Fondatore

  • Dr. August Gresser

    +39 0473 / 22 14 41

    Laureato in Ingegneria Birraria e
    delle Bevande al Politecnico di Monaco
    di Baviera-Weihenstephan

    Laureato in Ingegneria Birraria e delle Bevande al Politecnico di Monaco di Baviera-Weihenstephan, specializzato in produzione della birra, confezionamento e tecniche dell'imballaggio, Socio Onorario dell' "Accade-mia della Birra", e del Verband ehemaliger Weihenstephaner der Brauerabteilung e.V. (VeW) (Associazione Alumni Weihenstephan)
    Responsabile Ufficio Stampa MEBAK (Mitteleuropäische Brautechnische Analysenkommission e.V., Commissione Centro-europea Analisi Birrarie)
    Socio e Direttore della August Gresser & Partner KG, Algund (I)

    Altre informazioni

Comitato
Scientifico

  • Em. o. Prof.
    Paolo Fantozzi

    Hochschulprofessor (Forschungszentrum für Bier), Università di Perugia

  • Prof. Dr. -Ing.
    Fritz Jacob

    Wissenschaftlicher Direktor des Forschungszentrums Weihenstephan

    Dipl.-Ing. für Brauwesen und Getränketechnologie, Geschäftsführer des Forschungszentrums Weihenstephan für Brau- und Lebensmittelqualität, TU-München

    Altre informazioni

  • Dr.
    Mathias Hutzler

    Spezialgebiet Brauereimikrobiologie 

    M.sc Technologie und Biotechnologie, Abteilung Mikrobiologie / Hefezentrum des Forschungszentrums Weihenstephan für Brau- und Lebensmittelqualität, TU München

    Altre informazioni

  • Prof. Dr.-Ing. habil.
    Heinz Miedaner

    Spezialist für Malz-, Würze- und Bierherstellung

    Dipl.-Ing. für Brauwesen und Getränketechnologie, em. Universitätsprofessor und Brauexperte, Ehrenvorsitzender der MEBAK, TU München-Weihenstephan (D) Slow Brewing-Gründungsmitglied

    Altre informazioni

  • Prof. Dr.
    Giuseppe Perretti

    Leiter des Forschungszentrums für Brauqualität, Perugia

    Wissenschaftlicher Direktor des Forschungszentrums für Brau- und Lebensmittelqualität, Universität Perugia

    Altre informazioni

  • Prof.
    Winfried Ruß

    Hochschule Weihenstephan-Triesdorf

    Ordinarius des Lst. Apparate- und Anlagetechnik in der Getränkeherstellung
    Brau- u. Getränke-Verfahrenstechnik, Anlagentechnik und -design an der Hochschule Weihenstephan-Triesdorf, ausgewiesener Experte in Thermodynamik u. Transportphänomene, Brauerei- u. Getränkeanlagen, Brau- und Getränke-Verfahrenstechnik, Getränkeverpackungs- und -abfülltechnik sowie Anlagentechnik und Anlagendesign

    Altre informazioni

  • PD Dr.-Ing. habil.
    Annette Schwill-Miedaner

    Brauexpertin mit Spezialgebiet Verfahrenstechnik

    Dipl.-Ing. für Brauwesen und Getränketechnologie der Brauerei, Hochschule Weihenstephan-Triesdorf und TU München
    Slow Brewing-Gründungsmitglied

    Altre informazioni

  • Dr.
    Johannes Tippmann

    Leiter Forschungsbrauerei Weihenstephan

    Dipl.-Ing. für Brauwesen und Getränketechnologie, Spezialist für Getränkeschankanlagen, Gruppenleiter Arbeitsgruppe Brauprozess- und Schankanlagentechnik am Lehrstuhl für Brau- und Getränketechnologie, TU München

    Altre informazioni

  • Dr.
    Martin Zarnkow

    Spezialist für alternative, stärkehaltige Rohstoffe bei der Bierbereitung

    Dipl.-Ing. für Brauwesen und Getränketechnologie, Abteilung Forschung & Entwicklung/Beratung des Forschungszentrums Weihenstephan für Brau- und Lebensmittelqualität, TU München

    Altre informazioni

Membri di diritto

  • Dr. Adrian Forster

    Spezialist für die Herstellung von Hopfenprodukten

    Dipl.-Ing. für Brauwesen und Getränketechnologie, Hopfenexperte und, HVG Hopfenverwertungsgenossenschaft e.G. Wolnzach (D)
    Slow Brewing-Gründungsmitglied

    Altre informazioni

  • Dr. Benedikt Gresser

    Jurist, Experte für Verwaltungsrecht,
    Marling (I)

  • Dr. Lydia Junkersfeld

    Diplom-Agraringenieur & Chefredakteurin der Brauwelt

    Chefredakteurin des Fachverlag Hans Carl, Nürnberg (D)
    Slow Brewing-Gründungsmitglied

    Altre informazioni

  • Dr. Tullio Zangrando

    Diplombrauereiingenieur  für Brauwesen, Spezialgebiet Bierproduktion

    Ex-Zentraldirektor Birra Moretti, Udine, Ehrenmitglied der "Associazione Italiana dei Tecnici della Birra e del Malto (AITBM), Ehrenmitglied des Verbandes ehemaliger Weihenstephaner der Brauerabteilung e.V. (VeW), Pedavena (I)
    Slow Brewing-Gründungsmitglied und 1. Ehrenvorsitzender von Slow Brewing

    Altre informazioni

  • Giorgio Zasio

    Dipl. Braumeister, Ehrenmitglied der Accademia della Birra

    Dipl.-Braumeister, Ex-Generaldirektor für Technologie bei Birra Peroni Rom und Präsident der Mälzerei SAPLO in Pomezia (I), Ehrenmitglied des Italienischen Braumeister und Malzmeister-Bundes, Rom (I)
    Slow Brewing-Gründungsmitglied

    Altre informazioni

  • Mag. Mark Petrisch

    Spezialgebiet Markenentwicklung

    Petrisch Brands & Strategy – Agentur für strategische Kommunikation, Salzburg (A)

    Altre informazioni